Il territorio

Il territorio di Murlo si trova ubicato nella parte Sud-Ovest della provincia di Siena delimitato ad occidente dal fiume Merse, a sud dal fiume Ombrone, ad est dai torrenti Rigagliano e Stile ed a nord sempre dal torrente Stile, la via per Siena e la via di Bagnaia. Confina con i comuni di Sovicille, Monticiano, Campagnatico, Montalcino, Buonconvento e Monteroni.

Il suo territorio, situato in zona collinare ed in gran parte boscoso misura 114,79 Kmq. mentre il punto più alto: Poggio alle Monache, raggiunge i 503 metri sul livello del mare.

Il Castello di Murlo, antica sede vescovile e capoluogo dell'intero comune occupa la sommità di una collina a 317 metri d'altitudine alle seguenti coordinate geografiche: - latitudine 43°10' N. longitudine 11°23' E.

La temperatura è mite con una media annua di 13,8° C., con max/luglio 23/24° C. e min/ gennaio 6/5° C.

Allo stato attuale la sua popolazione assomma a 1980 residenti pari ad una densità di 17 abitanti per kmq, con tendenza in aumento. Per la sua particolare conformazione e la scarsità di risorse, ed il suo stato di Feudo o Signoria vescovile, il territorio non subì trasformazioni di rilievo nel corso dei secoli mantenendo fino ad epoca recente, un aspetto d'altri tempi e conservando, seppure degradate, le testimonianze del suo passato.

Il castello di Montepescini

Numerose frazioni sono sparse nel vasto territorio assieme alle rovine di chiese e castelli costituendo nella loro semplicità un patrimonio culturale ed un soggetto di studio di grande interesse.
Da non dimenticare inoltre la natura del luogo costituito da rocce antiche risalenti al giurassico, ricche di minerali sfruttati probabilmente in epoca villanoviana ed etrusca e ad formazioni particolari i cui materiali vennero largamente usati nel passato nella Fabbrica del Duomo di Siena e per la costruzione di altri insigni monumenti. Ancora oggi si possono visitare le cave e miniere, ed effettuare percorsi naturalistici che conducono a luoghi ormai dimenticati ma che conservano intatto tutto il loro fascino.

La flora è rigogliosa ed aspra con una fauna adatta alla natura selvaggia dei luoghi. Non di rado si può incontrare il cinghiale, la volpe, l'istrice ed il capriolo ed ogni volta che accade, lungi da averne timore, ci sentiamo sempre più attratti verso questo territorio incontaminato e speciale quasi avesse la capacitˆ di riportarci alle origini della nostra esistenza.

Antiche civiltà del passato si insediarono in modo permanente nel nostro territorio.

Gli scavi che da decenni si susseguono a Poggio Civitate continuano a fornire reperti ed informazioni che hanno consentito all'Amministrazione Comunale la costituzione di un importante museo archeologico attualmente in fase di ampliamento. Tale realizzazione ha consentito il nascere di iniziative culturali di grande rilevanza incentrate su seminari e convegni per lo studio di antiche tecniche nel campo dell'oreficeria, nella lavorazione del bronzo e della ceramica con qualificate pubblicazioni.

 

FacebookTwitterGoogle Bookmarks
Associazione Culturale di Murlo
Sede legale: Piazza Cattedrale - 53016 Murlo (SI)
P.IVA 00808660526