MurloCultura 2013 - Nr. 3

L'angolo di Dosolina

di Martina Anselmi

[rubrica RECUPERO]

Arriva l'estate ed in questo periodo può capitare di fare gran uso di creme solari e creme idratanti ed una volta terminate rimane il barattolo vuoto da smaltire, ma ormai avrete certo capito che il destino dei vari contenitori non è per forza il cestino! In particolare può essere utile recuperare quei barattoli che hanno il coperchio con l'avvitatura, questi infatti possono avere molteplici usi.Vediamo cosa ci serve per dare una nuova utilità a questi contenitori:

  1. Carta velina
  2. Carta crespa
  3. Nastro carta
  4. Colla vinilica
  5. Acqua
  6. Colla a caldo
  7. Pennelli

Dopo aver lavato bene l'interno del barattolo si passa ad applicare del nastro carta sull'avvitatura del coperchio e sul barattolo per evitare di sporcarla.

Dopo aver effettuato questa operazione si può iniziare a rivestire la superficie esterna incollando la carta velina (precedentemente rotta in pezzi non troppo grandi) con l'emulsione di colla vinilica e acqua; saranno necessari più strati di carta per far si che non si intraveda più la scritta della marca sul barattolo.

 

L'idea è di decorare il barattolo con delle roselline realizzate con la carta crespa, perfetta è quella con cui vengono realizzate le confezioni regalo dei fiori, in quanto è già "arricciata" ad un'estremità. La carta va tagliata in modo da avere una striscia alta almeno due dita e lunga circa 15 cm per poi arrotolarla su sé stessa, cercando di dare il movimento tipico della rosa; il tutto va fissato o con un pezzetto di scotch o con del fil di ferro fino.

 

 

La rosellina così formata va imbevuta nell'emulsione di acqua e colla e messa ad asciugare in posizione verticale, ad esempio infilandola in una bottiglia. Una volta asciutta la rosa diventerà solida e lucida.

Le roselline vanno quindi applicate, con la colla a caldo, sul tappo del barattolo. La scatolina può essere utilizzata come scatolina regalo, portagioie oppure può essere usata per contenere i semi dell'orto (ad esempio rivestendo il barattolo con immagini della pianta contenuta).. ad ogni modo il barattolo si presta davvero ad essere decorato in mille modi diversi e come dico sempre: lasciate andare la fantasia e il risultato sarà sicuramente soddisfacente!

 

FacebookTwitterGoogle Bookmarks
Associazione Culturale di Murlo
Sede legale: Piazza Cattedrale - 53016 Murlo (SI)
P.IVA 00808660526