MurloCultura 2018 - Nr. 3-4

Natale in famiglia a Murlo

di Annalisa Coppolaro

EVENTI NEL TERRITORIO

Le associazioni si uniscono per celebrare insieme il periodo delle feste

Un Natale all'insegna della coesione. Un Natale dove molte delle associazioni del territorio lavorano insieme per creare un periodo festivo di pace e gioia per tutti. Dalle parrocchie alle associazioni (Arci Casciano, Arci Vescovado, Parrocchia di San Giusto e Clemente, Circolo Helder Camara, Parrocchia di San Fortunato, le Associazioni sportive, il Gruppo Caleidoscopio, l'Associazione Culturale di Murlo, la Consulta degli Anziani, i ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri), tutti collaborano per la riuscita delle varie iniziative.
La nuova Proloco è stato il motore portante di una serie di idee e promotore di un calendario di eventi che vede coinvolti molti soggetti del territorio, in collaborazione con l'amministrazione comunale di Murlo.
Illuminazioni e installazione di alberelli di Natale per le strade hanno inaugurato il periodo delle feste, solo con alberi autoctoni, in particolare cipressi, che dopo il 6 gennaio andranno ad arricchire il patrimonio verde del territorio. Quindi alberi realizzati per arricchire il verde pubblico e non alberelli estirpati solo per addobbo e poi buttati nei rifiuti, grazie all'impegno del Comune di Murlo e delle associazioni per le loro decorazioni.
E' ripartito il concorso Presepi e Luminarie promosso dalla Proloco tra il 10 e il 28 dicembre, quando si potrà iscrivere la propria creazione al premio, in due negozi di Casciano (Allison e Ivano Marchi) e due di Vescovado (Paolo Muzzi e Circolo Arci). La premiazione di questo concorso si svolge il giorno 6 gennaio a Murlo. Il calendario di eventi è iniziato a Vescovado il 9 dicembre con la Tombola e pizza per ragazzi e anziani di Arci Solidarietà con Caleidoscopio e Consulta degli Anziani, poi il 16 dicembre prosegue con il Pranzo in Parrocchia a Casciano. Venerdì 21 dicembre alle ore 10 si tiene a Murlo il concerto dei bambini delle scuole di Murlo proprio a Murlo Castello con l'inaugurazione dei Presepi realizzati dai ragazzi, al Museo, poi la sera una cena degli Auguri in Parrocchia a Vescovado. Il 22 dicembre, si tengono le Letture animate per bambini dai 5 agli 8 anni presso la Biblioteca di Murlo organizzate da Associazione Culturale di Murlo con Straligut. Il 22 arriva anche Babbo Natale in piazza alla casa del Popolo a Vescovado di Murlo, organizzato da Caleidoscopio. In serata, la cena degli Auguri con l'Associazione Sportiva di Vescovado.
Tre le Briscolate previste all'Arci di Casciano per il 22 dicembre, il 29 dicembre e il 5 gennaio. Il 24 dicembre, dopo la Messa di Mezzanotte, il rinfresco di Mezzanotte a Casciano è offerto dai Ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri. Infine, il 6 gennaio, a Casciano arriva la Befana del Circolo H.Camara e della Parrocchia di Casciano, mentre a Murlo vi sarà l'arrivo dei Re Magi nel Borgo e la Premiazione dei Presepi e Luminarie 2018 di Proloco Murlo. Mai vi è stato un calendario così ricco di eventi e mai così tanti motivi per visitare Murlo anche nel periodo delle Feste natalizie.

 

II giovani dell’Oratorio animano le feste di Natale a Casciano

Diciotto presepi con materiali riciclati decorano il paese

Sono soprattutto i giovani a Casciano a dare vita ai festeggiamenti di Natale e della Befana nella comunità parrocchiale. E sono loro che hanno realizzato come da tradizione i 18 presepi nel cuore del paese, con materiali riciclati e una creatività notevole, per accendere le feste a Casciano, partecipando peraltro come sempre al Concorso Presepi e Luminarie organizzato da Proloco Murlo. I ragazzi dell’Oratorio hanno organizzato inoltre, dopo la Messa di Mezzanotte celebrata per la prima volta dal nuovo parroco Flavio Frignani, la tradizionale festa di Natale, che ha visto nel cortile della chiesa lo scambio degli auguri con castagne, vin brulè e dolci. I 18 presepi nella piazza della Chiesa sono stati creati a metà dicembre dai giovani del paese, utilizzando vari materiali come legno, pigne, tappi di sughero, pannocchie di granturco, vecchie bottiglie, botti, paglia, tessuti e carta riciclati. Il tutto per un risultato di nuovo sorprendente, che si è potuto ammirare fino a domenica 6 gennaio, quando è stata festeggiata a Casciano la Festa della Famiglia insieme alla Befana, festa che inizia il 5 gennaio con la visita delle Befane nelle case e poi il 6 gennaio con le celebrazioni religiose e l’arrivo della generosa vecchietta, seguito da tombola e rinfresco all’insegna della famiglia e dell’accoglienza.

FacebookTwitterGoogle Bookmarks
Associazione Culturale di Murlo
Sede legale: Piazza Cattedrale - 53016 Murlo (SI)
P.IVA 00808660526